Annunci

Archivi Blog

Media Sondaggi al 14 Dicembre


media-sondaggi-14-dic Dopo il periodo di oscuramento sondaggi dovuto al referendum costituzionale la scorsa settimana sono finalmente riapparse apparse le nuove rilevazioni demoscopiche.

Il Partito Democratico, nonostante la batosta referendaria, si mantiene sopra la soglia del 31% sebbene in calo dello 0.4% rispetto a un mese fa. Il Movimento 5 Stelle invece fa segnare un aumento dello 0.5% e supera nuovamente quota 29% assestandosi ad appena il 2% di distanza dal PD.

Immediatamente dietro c’e’ da registrare l’arretramento della Lega che per la prima volta da molti mesi viene superata da Forza Italia al 12.1% contro il suo 11.8%

Tra i partiti minori Fratelli d’Italia in salita guadagna il 4.5%, il Nuovo Centro Destra raggiunge un buon 3.3% mentre va male Sinistra Italiana appena sopra a soglia del 3%.

L’astensione appare in leggero calo al 48.6%

 

 

Annunci

Media Sondaggi – Riforma Costituzionale – 14 ottobre


La scorsa settimana sul sito http://www.sondaggielettorali.it che pubblica tutti i sondaggi politici pubblici svolti in Italia sono apparsi 4 nuovi sondaggi. L’ultimo di questi, l’IXE pubblicato il 13 Ottobre, da’ il SI e il NO in perfetta parità, mentre degli altri 3 uno solo da’ il SI in vantaggio, quello del 5 Ottobre sempre dell’IXE.

20161014-riepilogo

Complessivamente questi dati hanno un po’ appiattito il trend ascendente del NO, ma non hanno cambiato in realtà la situazione poiché i trend di tutte le medie che calcolo, giornaliera, settimanale, bi settimanale e mensile, il NO appare ancora vincente e in fase di ascesa

20161014-medie

Data Ultima Settimana Ultime 2  Settimane Ultimo Mese
SI NO SI NO SI NO
9-set 52.20% 47.80%
16-set 49% 51.00% 50.80% 49.20%
23-set 49.70% 50.30% 49.70% 50.30%
30-set 48.80% 51.20% 49% 51.00% 49.80% 50.20%
7-ott 47.4% 52.6% 48.3% 51.7% 49.3% 50.7%
14-ott 48.5% 51.5% 48.3% 51.7% 48.8% 51.2%

Occorre infine rimarcare che, sebbene il NO sia in testa ovunque,i risultati rimangono sempre sovrapponibili entro il margine di errore.