Annunci

Archivi Blog

Girati!


Purtroppo temo che fin quando una qualsiasi signora Bruno non avrà il fegato di rispondere alle battutine con una doppietta di schiaffi – vanno bene anche quelli metaforici – continueremo a vedere scempi del genere: un premier che in un delirio egocentrico si abbandona a battute da trivio piene di doppi sensi davanti a una platea vigliaccamente plaudente, una dipendente che abbozza per umanissimi motivi, una società che zerbinescamente prova a metterci una pezza davanti alla pessima figura e poi finisce col minacciare la signora che evidentemente una sua dignità ce l’ha e che passi per la brutta figura ma passare per una olgettina adorante a giornali unificati e’ un po’ troppo.

La mia solidarietà’ alla Signora Bruno, triplice vittima di Berlusconi, della sua azienda e  anche un po’ dei moralisti internettari.

Annunci