Annunci

Altro che il Ponte di Messina, noi c’abbiamo il tunnel Cern-Gran Sasso!


Tutto vero: l’Italia ha contribuito con 45 milioni di euro alla costruzione del tunnel tra il Cern e il Gran Sasso.
Un tunnel di 730km. Ripeto settecentotrenta chilometri.

Ovviamente il superamento della velocita’ della luce e’ un grande successo della scienza.

Questo e’ il comunicato del Ministero della’Universita’ e della Ricerca. Parole della Gelmini.

Io invece le parole non le ho , giuro non le ho.
Questa e’ la gente che ha in mano la scuola e la ricerca italiana.

Le dimissioni sono troppo poco, per questi qui.

Update delle 13.00

Mi sono un po’ calmato e riesco a trovare le parole adesso. Le castronerie in questo comunicato del ministro sono due.

La prima e’ che ovviamente non esiste nessun tunnel Ginevra-Assergi. Non esiste al mondo un tunnel lungo 730 km. Insomma e’ una fesseria sesquipedale.

La seconda e’ un po’ piu’ sottile, ma non tanto. In breve non c’e’ stato nessun superamento della velocita’ della luce. L’esperimento non serviva a far superare la velocita’ della luce ad alcunché. E neanche serviva originariamente a misurare la velocita’ dei neutrini. Opera sta per Oscillation Project with Emulsion-tRacking Apparatus, cioe’ serviva a misurare le oscillazioni di neutrino. La misura della loro velocità e’ giusto un sottoprodotto.

Insomma l’esperimento ha semplicemente verificato che i neutrini viaggiano piu’ veloci della luce. Non che abbiamo superato la velocità della luce partendo da fermi. 

D’altro canto il CERN non ha dato interpretazioni -giustamente!- per il fenomeno. Lo ha comunicato alla comunita’ scientifica, che ovviamente gli sta facendo le pulci, come si puo’ leggere su Keplero e Borborigmi. Tuttavia amici miei al CERN, che non lavorano all’esperimento, mi confermano che le misure sono solide e credibili.

Insomma, e’ un primo passo verso un territorio inesplorato. Magari rimarra’ un risultato isolato e inspiegabile, magari porterà a una nuova rivoluzione scientifica.

Cio’ che rimarra’ purtroppo sono i comunicati deliranti della Gelmini, che ancora campeggiano in bella mostra sul sito del Ministero.

Annunci

Pubblicato il 24 settembre 2011, in Politica, Scienza con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 16 commenti.

  1. Non ci credo…………
    non può essere vero……..

    se lo fosse, questa cialtrona andrebbe presa a calci in culo per 730 km!!!

  2. La mia opinione è che non è il problema dei soldi dedicati all’acceleratore di particelle, perchè è davvero una scoperta scientifica importantissima, ma dei soldi tolti alla scuola pubblica per darli al cepu, alle grandi scuole, etc.
    Superare la velocità della luce è un traguardo che può portare a cose neanche mai pensate, e che in termini di ricerca può portare a scoperte su cose che noi pensavamo fossero fantascienza.
    Chiediti come mai gli altri paesi ci investono tanto, e perchè una scoperta simile ha una così grande risonanza.
    I bambini che portano la carta igienica a scuola da casa è un’altra cosa.

    • Scusami il problema e’ che il Ministro della Ricerca e’ riuscita a ficcare due stronzate megagalattiche nel comunicato in cui si felicita per quella che si potrebbe rivelare una delle piu’ importanti scoperte scientifiche di tutti i tempi

      Quanto ai soldi per la ricerca di base sono pochi, pochissimi, una vergogna assoluta

  3. ma sono io che nn capisco bene, o che cosa? ma NESSUN TUNNEL è stato costruito tra il CERN e il GRAN SASSO….i neutrini passeranno attraverso la materia..attraverso le montagne…forse la Gelmini, o chi le ha scritto il comunicato, ne è assolutamente all’oscuro, e credo nn abbia mai aperto un libro di Fisica. per quanto riguara i soldi stanziati..vi assicuro che la maggior parte degli italiani hanno dovuto lasciare il CERN perchè nn avevano più neanche il rimborso spese.

    • no, no, hai capito benissimo: secondo il ministro Gelmini l’Italia ha partecipato con 45 milioni di euro alla costruzione del Tunnel Ginevra-Assergi, per farci passare i neutrini

      • NON CI POSSO CREDERE!!!!! ma la cosa grave è che un sacco di italiani plauderanno e diranno…e poi si lamentano che per la Ricerca non vengono stanziati soldi…..io però, a questo punto, il TUNNEL tra il CERN ed il GRAN SASSO, glielo farei scavare davvero….ma a LORO….con zappa e piccone…ah ah ah….che VERGOGNA!

  4. Meristar deve aver pensato: ecco come fa silvio a esportare i capitali in svizzera

  5. Dal sito di Repubblica:

    Replica il ministero: “Polemica destituita di fondamento è assolutamente ridicola. E’ ovvio che il tunnel è quello nel quale circolano i protoni dalle cui collisioni ha origine il fascio di neutrini che attraversando la terra raggiunge il Gran Sasso”.

    Evidentemente gli esperti del ministero preferiscono dirottare la figuraccia dal campo della fisica (o del buon senso, magari con l’aiuto di google maps) a quello della lingua italiana, regalando virtuosismi che propongono una originale interpretazione della preposizione “tra” e l’inserzione di elementi superflui.

  6. …e se mettessimo a scavare il tunnel la Gelmini e i politici che stanno affossando l’Italia? Loro sì ce la farebbero a scavare anche per 730 km, ne hanno di pratica!!!

  7. Pensate è ministro della pubblica istruzione! E continua ad esserlo nonostante la sorprendente sequela di sciocchezze dette e fatte.
    Il tutto condito da una dose di spocchia e di arroganza che la rende insopportabile.
    Da rottamare. Subito.
    Edo Melzi

  8. Io non mi aspetto nulla dalla Gelmini anche se è il ministro dell’istruzione,secondo me davvero non potete aspettarvi che capisca l’argomento di cui sta parlando e neanche chi ha scritto per lei quelle parole, perchè le persone che sono finite in parlamento come lei non ci sono finite perchè sanno cosa sono i neutrini, e la cosa più triste secondo me sono i fedelissimi al pdl che magari leggono questa cazzata e pensano anche che abbia detto qualcosa di intelligente.

  1. Pingback: Il tunnel Cern-Gran Sasso e le dimissioni della Gelmini

  2. Pingback: Sciura Pina » Uscire dal tunnel.

  3. Pingback: Il buco del ministro distruzione « Jacksayan's Blog

  4. Pingback: Politica | Se i neuroni sono più veloci …

  5. Pingback: Tunnel Gelmini « Tutti a Zanzibar

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: